Come prepararsi al cambio dell’armadio

Sta per arrivare l’autunno, e una delle routine per chi non possiede un’enorme cabina armadio è proprio quella di effettuare il cambio dell’armadio con la sostituzione del guardaroba della stagione estiva con quello invernale.

Il cambio dell’armadio è dietro l’angolo, inutile rimandarlo rischiando di andare a cercare il vostro maglione preferito senza averlo tolto dagli scatoloni preparati sei mesi fa. In vista della nuova stagione questa pratica è inevitabile e per renderla veloce e piacevole seguite ogni volta questi 3 semplici ma efficaci passaggi.

1.Organizzatevi

Basta essere organizzati e non farete molta fatica ad effettuare il cambio armadio ogni due stagioni. Suddividete gli abiti per periodo dell’anno, dedicate un reparto per quelli eleganti, sportivi e pratici di tutti i giorni.

2.Fate piazza pulita

Svuotate ogni mensola e cassetto e approfittatene per pulire le intere superfici interne dell’armadio. Buttate via ciò che è vecchio, sgualcito o che non avete messo negli ultimi due anni. Oppure, come alternativa, organizzate uno swap party, regalate e scambiate con le vostre amiche i vestiti che non vi piacciono più, potrebbe essere un affare! La parola d’ordine è sempre quella: eliminare il superfluo!

3.Shopping mania

Dopo aver buttato via vestiti della taglia sbagliata e fuori moda, vi meritate un po’ di sano shopping. Magari quel cappottino a mezze maniche di Colmar originals per questa mezza stagione autunnale che desideravate tanto, oppure quella giacca scozzese per il vostro lui (che gli stava proprio bene). Date libero sfogo alla fantasia. L’importante è riporre tutto con una certa logica: maglioni insieme a maglioni, così come pantaloni, magliette, camicie e gonne.

 

[/vc_column_text]

[/vc_column][/vc_row]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Solve : *
11 + 21 =