Weekend a New York

Quando si ha la fortuna di trascorre un weekend a New York, la cosa più difficile da fare è condensare tutte le cose interessanti da visitare nei pochi giorni a disposizione. Ma non preoccupatevi, abbiamo per voi qualche consiglio per organizzare un tour perfetto nella Grande Mela!

Buon viaggio a new yoork!

Una volta atterrati a New York, l’itinerario ideale sarebbe quello di percorrere in base ai vostri interessi, che siano culturali, turistici, architettonici, naturali, ciò che avete sempre sognato della metropoli. Immancabile è la visita alla Statua della Libertà, simbolo della città su Liberty Island e Ellis Island. Svegliarvi all’alba ne varrà la pena per osservare il risveglio della città e vi eviterà di perdere ore preziose in lunghe code d’attesa. Nei dintorni potrete inoltre ammirare il parco Battery Park oppure fare un giro in traghetto.

Wall Street, rinomata per essere il quartiere finanziario, è famosa anche per il suo Toro, ma anche per i suoi ristoranti e tavole calde. Una tra le chiese più antiche d’America è la Trinity Church, adiacente al cimitero dei personaggi storici americani. Oltre il City Hall Park, sede del municipio cittadino, c’è il Ponte di Brooklyn, irrinunciabile tappa per chi è negli States!

Il punto di riferimento della città è l’Empire State Building, e la vista mozzafiato dai piani alti è tra i “must do” quando sarete a New York. A pochi passi dal Central Park, troverete anche il Rockefeller Center. Si tratta di un gruppo di diciannove edifici commerciali a Manhattan, vicino alla Fifth avenue. Se prendete l’ascensore per il Top Of The Rock, godrete di un’altra vista dello skyline dall’alto.

[/vc_column_text]

[eltd_blockquote text=”” show_icon=”no”]

Shopping a New York City

Si parte da Times Square, l’incrocio del distretto newyorkese gremito di negozi e ristoranti glamour, per arrivare al regno del lusso: l’Upper East Side. La famosa via dello shopping e della moda è la famosa “quinta strada” la Fifth Avenue. Oltre a Broadway, costellata di negozi di marchi famosi, nella West Broadway c’è il centro commerciale Antropologie, dove si possono trovare, oltre ai vestiti, anche articoli per la casa, profumi, e gioielli in stile bohemienne. E per il vintage? La Lower East Side è quello che cercate.

Per la vita notturna dirigetevi verso il Lower East Side e East Village, entrambi luoghi di ritrovo per studenti, artisti e giovani.

Se viaggiate nel periodo autunnale/invernale, nella vostra valigia non possono mancare un gubbino e un cappello di Colmar, in questo modo vi godrete il vostro viaggio senza preoccuparvi per le basse temperature e sarete sempre fashion in una delle capitali della moda!

[/vc_column][/vc_row]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Solve : *
14 × 13 =